Lo Svuotatache nelle Sue Forme

Modelli e Materiali

Lo svuotatasche, ad oggi, non è più un semplice contenitore, ma è divenuto oggetto di design e tenedenza. Possiamo quaindi dire che lo stile dello svuotatasche segue e si adatta a quello della casa, nonché alle personalità ed ai gusti degli abitanti.

Navigare Facile

Ma la forma è nulla senza la sostanza; per questo motivo anche i materiali, classici o innovativi che siano, cambiano e si mescolano a seconda delle necessità per dare vita ad oggetti dalle alte caratteristiche ornamentali.

Ecco allora: legno, metallo o cotone per svuotatasche classici ed eleganti; vetro, plastica, ceramica, per oggetti più moderni ed assai versatili; pelle, argento ed oro per svuotatasche di lusso, adatti ad un arredamento più impegnativo.

Oltre all'estetica però, lo svuotatasche prevede anche una certa praticità includendo funzioni da quelle classiche; per esempio, troviamo modelli di svuotatasche da parete, forniti anche di piccoli ganci per i soprabiti, oppure vi sono alcuni modelli forniti di una piccola lampada al centro, in questo caso, non solo trovare ciò che ci serve al buio sarà un gioco da ragazzi, ma lo svuotatatsche diventa anche una piccola abat-journ dal design innovativo e stravagante.

Food

Le idee sono infinite ed in commercio è possibile trovare innumerevoli modelli, dalla classica forma a quadrato o a rettangolo, fino ad animali, conchiglie, folletti e così via.

In alternativa, è possibile creare da sè personalissimi svutatasche con semplici tecniche realizzabili anche dentro le mura domestiche.